Una vita in vacanza

“Scusa ma che lavoro fate che siete sempre in vacanza?”

come si fa a essere sempre in vacanza

Siete sempre in vacanza.

Questa è una delle domande più stupide che mi vengono rivolte e che anche quest’anno è arrivata puntuale. Tra l’altro al quarto giorno di vacanza a Formentera. Quarto non quarantesimo…

Siete sempre in vacanza.

Innanzitutto per sapere che siamo SEMPRE in vacanza si presuppone che tu mi segua SEMPRE, ed è evidente che non sia così perché altrimenti sapresti che NO NON SIAMO SEMPRE IN VACANZA.

Magari!

Quanto mi piacerebbe. Ma no, dobbiamo lavorare.

Che poi io e Giacomo abbiamo un lavoro che ci permetta di assentarci da casa più spesso di altri, è vero. Ma questo non fa di noi eterni vacanzieri.

Giacomo ha una attività sua in famiglia, quindi si alterna con il padre e può prendersi per fortuna quei giorni che servono per andare via un week end o restare con noi tutta la domenica e ripartire il lunedì mattina per Firenze. Si gode le figlie, quando può.

Io, e se tu mi seguissi sempre lo sapresti, mi sono licenziata due anni fa, da un lavoro che non amavo più e ho aperto una regolare partita iva che mi serve per fatturare i post sponsorizzati che mi vengono commissionati.

Quindi per lavorare a me basta un pc e una connessione. Anzi mi basta anche il mio smartphone. Sempre connesso.

E forse non ti piace che per me lavorare voglia dire scrivere, da casa, dalla spiaggia, da dove voglio, ma primo, se vuoi puoi provarci anche tu, secondo, è un lavoro. Pago le tasse, emetto fatture.

Tra l’altro ci regaliamo una vacanza a Giugno a Formentera dal 2010, da quando ancora non ci conoscevamo e che se non ci fossimo regalati non ci saremmo conosciuti.

Io a quell’epoca ero assistente di direzione, avevo ferie a Natale/Capodanno, una settimana a Giugno (quando il mio capo andava in Brasile per lavoro), un paio di settimane ad Agosto.

Tutto regolare, d’altronde in un anno si maturano circa 40 giorni di ferie (con i permessi). Lo sai?

Non è cambiato nulla da allora, se non che adesso non ho più uno stipendio fisso ma guadagno sulla base di ciò che produco.

Ma di certo non è cambiata la nostra voglia di viaggiare.

come si fa a essere sempre in vacanza

Siamo fortunati a poterlo fare? Certamente. Molto fortunati. Ma come tutti facciamo delle scelte e noi scegliamo di regalarci viaggi e di far conoscere alle bambine posti nuovi piuttosto che cambiare auto ogni sei mesi o di avere una borsa nuova ogni giorno.

Questione di scelte, come dico sempre.

Inoltre a completare il quadro c’è il fatto che Giacomo abita a Firenze quindi dove per molti è vacanza, per lui è casa. E io abito sul lago Maggiore, quindi idem con patate.

Abbiamo la fortuna di abitare in posto meravigliosi, che altri scelgono per le vacanze. Noi no.

Infine, e lo dico con tutta trasparenza, spesso i viaggi che ci vedete fare hanno il tag #adv. Significa che la struttura ci ospita, per farsi conoscere, in cambio di esposizione sui miei canali social. Quindi anche in questo, caso, anche se è difficile da accettare, spesso capita che si venga pagati per andare in vacanza. Che poi “vacanza” a tutti gli effetti non è, dato che vengono richieste delle attività che la blogger di turno deve portare a termine, ma ci siamo capite…

E per concludere, diciamocelo, se anche fosse, che male ci sarebbe? Ma beato chi ha la possibilità di essere sempre in vacanza, tra l’altro. Se è felice e soddisfatto, beato lui.

Viaggiare insegna molto, sia perché si conoscono nuove culture e nuovi posti, sia perché allarga la mente, sia perché abbassa il livello di stress.

Quindi per favore basta. Basta con questa stupida domanda. Anche perché io tra poco riparto. E sapete dove vado?

In vacanza ovviamente!

come si fa a essere sempre in vacanza

Sere-mammadalprimosguardo

6 commenti su “Una vita in vacanza

  1. Ciao! È una vita che non scrivo ma ti leggo sempre… Serena, la gente è rosicona quindi…. poco da aggiungere!
    Che poi per “andare sempre in vacanza (!!!!)” chiedi i soldi a lor signori rosiconi?
    No? E allora che non rompano le scatole!!!!
    A questo punto… buone vacanze a voi e a noi!!!!

  2. e in queste tue lunghissime vacanze quando sei stata a Serravalle?! Io ci sono stata pochi giorni fa, domenica scorsa per l’esattezza. Solo invidia e poi anche io sono sempre in vacanza, non lo sai? Quando sono al lavoro mi riposo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.