Vogue Fashion Night Out

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

La scorsa settimana da vera blogger, ho partecipato alla Vogue Fashion Night Out a Milano, un evento organizzato ogni anno da Vogue, che si tiene in due città italiane in serate diverse (a Roma è stata organizzata  l’11/09,  a Milano il 16/09, la scorsa edizione vedeva anche Firenze tra le città coinvolte).

Si tratta di una specie di notte bianca dedicata alla moda e allo shopping giunta ormai alla sesta edizione ma molto più fashion (per dirla alla blogger), in cui non solo i negozi restano aperti fino a tarda notte ma in più vengono organizzati deejay set (spettacoli in cui i DJ presentano la musica da loro selezionata al pubblico del locale), aperitivi, concorsi a premi. E ovviamente vengono invitati vip più o meno vip a rendere più sfarzoso l’evento. Perché si sa che se inviti l’ospite giusto, l’adesione è assicurata…

Print

Fuori dall’Italia Vogue Fashion’s Night Out 2014 è stata organizzata a Berlino il 4 settembre e si concluderà il 18 ottobre a Osaka, passando per Madrid il 18 settembre e il 23 settembre a Londra. All’evento viene dato poi un aspetto filantropo, con progetti charity attraverso il coinvolgimento dei tanti brand partner dell’evento che, per l’occasione, realizzano oggetti limited edition  il cui ricavato viene devoluto in beneficenza.

Sono partita nel pomeriggio con due amiche, con la scusa della serata ci siamo fatte un paio di ore di shopping e abbiamo cenato sedute fuori da un localino veramente molto carino a San Babila, sorseggiando un bicchierino di vino. Niente di che, direte voi. Lo direte se siete ancora senza pargoli, perché se invece fate già parte della categoria mamme, capirete che anche solo una serata così, fa la differenza.

Serata tra donne e shopping milanese = serata perfetta.

noi

Non era la prima volta che partecipavo a questo evento, ma quest’anno è stata la prima volta in veste di blogger (lo sottolineo per dare un tono al blog, tutte le fashion blogger erano presenti, perché io non dovrei dirlo?:-D). Ed esattamente come quando partecipavo da giovane-ragazza-poco-nota-in-rete sono scappata.

1a9a1b09-10e3-45b8-9526-e3bbef464c5e

Di per sé la serata è carina, c’è molta gente, eventi ovunque. Inoltre a Milano martedi scorso faceva ancora caldo, quindi è stato piacevole girare per i negozi. Ma che confusione! Impossibile ad una certa ora percorrere Corso Vittorio Emanuele o Via Monte Napoleone senza rimanere incastrata. Soprattutto se giri con un Hula hoop di Dottoressa peluche a tracolla. Che c’entra Dottie con la vfno? Assolutamente niente. Ero in centro, il negozio della Disney chiudeva alle 2030 e tre giorni dopo sarebbe stato il compleanno di Lavinia che adora Dottie.

Cosa dovevo fare, lasciarlo lì?

Che poi ho scoperto l’indomani che tre collezioni fa Chanel aveva lanciato la Hula hoop Bag (e giuro non lo sapevo. Forse perché allora non ero blogger, si sarà per quello…), quindi anche se in ritardo di un paio d’anni, facevo tendenza. Mi guardavano tutti in effetti…inizialmente credevo che mi perculassero, ma ora so che era tutta invidia, per il mio hula hoop. 😀

2-519

Quindi anche se la vfno non fa più per noi per la troppa confusione (in verità ho scoperto che non ha mai fatto per me, dato che proprio parlando con una delle mie due compagne di serata ho realizzato che quella fosse la mia terza vfno e non la seconda come pensavo… mi era talmente piaciuta che me ne ero dimenticata! :-D), la gita a Milano ha comunque avuto il suo perché. Anche perché lo shopping è stato fruttuoso.

Inoltre, grazie alla vfno ho potuto scoprire un marchio che non conoscevo e di cui mi sono innamorata.

Si chiama Cuffie Regina  e meritava di essere scoperto.

cuffie reginaBrand made in Italy, nato dalla passione del ricamo e dalla fantasia di una mamma bolognese, Angela Maffei titolare e stilista dell’azienda, che nel 1986, con la nascita della figlia Regina, le creò una piccola collezione di abiti e accessori fatti a mano. La ditta Regina è presente sul mercato dal 1990 e da allora ha conquistato l’attenzione delle migliori boutique d’Italia e del mondo con la particolarità dei sui capi realizzando  accessori di abbigliamento in lana merinos, cachemire e pelliccia per donna, uomo, bambino & bebè come queste meravigliose cuffie.

10632391_264950733694773_1090811535_n

10601830_815312728513416_705693546_n

10666245_1528512504030360_69351655_n

Quella sera a Milano all’inaugurazione del loro temporary store in via sant’Andrea c’era davvero parecchia gente. E così sono andata a curiosare.

voguemilanopapeetelow

Io le trovo adorabili. Per questo a breve le proveremo, perché sono sicura che su Lavinia saranno perfette. E perché no, magari potranno rendere più bella anche me (metti caso che divento così….)!

928370_752267701504465_358595821_n

Stay tuned!

Sere-mamma-dal-primo-sguardo

6 commenti su “Vogue Fashion Night Out

  1. E brava Sere <3 Ogni tanto serate senza nanerottoli ci vogliono hai fatto benissimo…sarebbe stato bello essere state insieme!! ah la distanza uff!!!
    Figo l'hula hoop!!! carino anche il marchio che hai citato, non lo conoscevo…vado a curiosare…adoro i cappellini per l'inverno 😉
    Buona giornata cara <3

    1. vero Manu peccato per la distanza!!! Allora hai sbirciato il sito??? sono incredibili vero? Bacio

    1. pensa che io invece direi: non solo per le nostre piccolina ma anche per noi!!! 😀 quando ce voì ce vo’! Bacione PS: l’hula hop è in super offerta! ;-D

Che ne pensi?