11.30, 19 settembre 2011

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

1130 del 19 settembre 2011.

In quel momento la mia vita è cambiata per sempre, in quel momento ho respirato amore, in quel momento sono diventata mammadalprimosguardo, in quel momento sei arrivata tu, piccola mia.

Eri uno scriciolino di poco più di 3 kg ed eri un amore. L’amore più grande del mondo.

foto 1

Questa mattina amore, ti sei svegliata frignando perché “mamma io ho sonno, spegni la luce”, ma poi mi è bastato dirti che oggi è il tuo compleanno e che c’erano dei regali da aprire, per vederti sfoderare il migliore dei tuoi sorrisi. Hai aperto i tuoi due primi regali e sembrava avessi ricevuto la luna. Hai chiamato il tuo papà e tutta fiera gli hai detto: “sai papà che oggi è il mio compleanno? Ci vediamo più tardi e portami tanti regali”. Sei arrivata dalla nonna e mostrandole i tuoi nuovi giochi hai detto: “hai visto nonna cosa ho vinto? E li ho vinti perché oggi è il mio compleanno.”

“Ciao mamma”, mi hai detto quando sono uscita per andare a lavorare, “ci vediamo dopo. Sai mamma che oggi è il mio compleanno? Lo sai mamma che oggi è la mia festa?”

E chi se lo scorda…1130 del 19 settembre 2011.

Sei un fenomeno amore mio. Potrei definirti dissociata, per quanto passi da un’emozione ad un’altra in soli 30 secondi, per come ricacci indietro le lacrime da coccodrillo e spalanchi la bocca felice per esprimere tutta la gioia del mondo, ma tu sei così. Sei la bambina più furba del mondo. Sei capricciosa, testarda, permalosa. Ma sei anche spassosa, buffa, chiassosa, dolce ed intraprendente. E io amo ogni singolo difetto che hai esattamente come adoro i tuoi pregi.

2-497

Ti guardo e penso che non avrei potuto desiderare niente di più. Io amo essere mamma, perché sei Tu. Amo essere la Tua mamma perché sei esattamente la bambina dei miei sogni. Tu sei il regalo più bello che la vita mi abbia fatto e so che niente mai potrà rendermi felice più di Te.

Stamattina sono commossa. Io, che non piango se cominci la scuola materna, che non mi sento in colpa se vado a lavorare perché stacco un po’ dalla vita da mamma, io che cerco di renderti indipendente prima possibile, che ti metto il dvd di Peter Pan per farti distrarre e recuperare pace, questa mattina ho la lacrima facile.

Ti guardo e penso che hai già tre anni. Penso che tre anni fa eri ancora un corpo unico con me. Eravamo una cosa sola. Penso che per un anno intero non ci siamo mai lasciate e io ho respirato ogni singolo secondo della tua vita. Penso che poi il lavoro, la scuola, la normalità ci hanno fatte vivere momenti separati. Ed inevitabilmente penso che tra poco avrai 18 anni e mi chiederai di andare a fare un’esperienza all’estero, o prenderai la patente o ti trasferirai per lavoro.

E mi chiedo come farò a continuare a respirare senza averti sempre attorno.

Ma essere mamma è anche questo. E’ un atto di generosità. Si regala la vita a qualcuno che sai che un giorno, nonostante le nottate in bianco, le serate perse,  i capricci, le urla, le litigate, se ne andrà per la sua strada. E tu resterai attaccata ad un telefono aspettando la sua chiamata. D’altronde “decidere di avere un figlio è una scelta radicale. E’ decidere di avere per sempre il proprio cuore che cammina per il mondo, fuori dal proprio corpo.”(Elizabeth Stone).

Nel frattempo continuerò a godermi ogni singolo spassosissimo giorno con te, sperando che tu riesca a conservare il sorriso sulla bocca il più a lungo possibile. Quanto vorrei poterti proteggere da tutto il brutto e regalarti solo le cose belle. Quanto vorrei che tu potessi essere sempre felice come sei adesso. Quanto vorrei vederti sempre in estasi per un semplice regalo inaspettato.

Ecco questo ti auguro oggi amore mio, ti auguro di poter continuare ad essere spensierata il più a lungo possibile. Perché non c’è niente di più bello al mondo del sorriso di un bambino. Non c’è niente di più bello al mondo del tuo sorriso.

2-515

Buon compleanno amore mio. Da parte mia e ovviamente di papà, che so per certo condivide ogni mio singolo pensiero.

Mamma

Sere-mamma-dal-primo-sguardo

buon compleanno lavinia (2)

24 commenti su “11.30, 19 settembre 2011

  1. Una bellissima intensa e commovente lettera d’amore che solo una mamma speciale come te sa fare…Tantissimi auguri alla tua piccolina <3
    Lei è splendida perchè lo sei tu <3
    Auguri principessa e auguri anche a te Sere che con lei sei nata un'altra volta <3
    Manu

  2. auguri Lavinia..ma soprattutto auguri a te Sere,non ti conosco di persona ma sono sicura che tu sia una splendida mamma…come spero di essere io con Ginevra. Quello che scrivi mi arriva sempre dritto al cuore e anche in questa occasione ho letto quello che scriverei io per la mia polpetta!! un abbraccio

    1. Grazie Chiara, sono certa che lo sei anche tu. E le mie parole sono le parole di ogni mamma che ama il proprio figlio❤

  3. In primis: AUGURI PICCOLA SPLENDIDA LAVINIA!!!
    In secundis: Sere, qui lo dico (e qui lo nego!) non leggerò mai più un tuo post. Mi fai commuovere ogni volta, con te piango e rido, perchè nelle tue parole mi ci vedo un sacco, riesci a rendere alla perfezione tutto quello che sento e che a volte non riesco a esprimere.
    “E che problema?” c’è dici tu…il problema è che sono in ufficio!!! Se mi licenzieranno per “emozioni moleste” sappi che sarà tutta colpa tua! 😀
    Scherzi a parte…auguri anche a te Sere, perchè (frase trita e ritrita) quando nasce un figlio nasce anche una mamma…in questo caso mammadalprimosguardo!

    1. Tesoro so perfettamente cosa vuol dire piangere in ufficio, capita anche a me! Siamo donne sensibili noi! Comunque grazie per gli auguri e per il complimento, grazie davvero di cuore ❤

  4. Ciao serena ti seguo da poco ma mi piace un sacco leggere il tuo blog io sto x diventare una neomamma e ho solo 22 anni…aspetto una bimba spero tanto che assomigli alla tua xk sembra proprio una bimba eccezionale!!Auguroni alla tua bimba x i suoi 3 anni…un bacione

    1. Ma allora congratulazioni!!!! Quando nascerà? Una bimba…non potevi essere più fortunata! (Ma io sono di parte!) un bacione

  5. …e stavolta è successo anche a me di piangere (in ufficio!!) per le tue parole, che non fanno che esprimere un amore immenso che ogni mamma ha dentro e che le sole parole per quanto grandi e per quanto emozionanti non riusciranno mai ad esprimere fino alla fine…anche perché una fine non esiste…
    Tanti Tanti auguri a Lavinia!!

  6. Capisco e condivido le tue parole e i tuoi sentimenti. Tanti auguri alla tua piccola principessa

  7. hai un dono unico….anzi due…il primo è isenza dubbio tua figlia, il secondo è la capacità di trasmettere emozioni tramite quello che scrivi!….brava brava….condivido ogni tua singola parola anche se nn sarei riuscita a esprimerle così….essere mamma è un dono unico…..e saperlo apprezzare anche davanti ai difetti dell’altro è la forza + grande…brava mamma sere…brava mammadalprimosguardo!

    1. Ele grazie tesoro. Sono sicura che il dono che ho io con la scrittura è lo stesso che hai tu nelle tue manine d’oro. Preparati alla celebrazione, post in arrivo presto! Bacio

Che ne pensi?