Non sono perfetta, ma sono attenta

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Ammetto sempre di essere una mamma molto poco perfetta.

Non dico pessima, perchè quelle sono altre e fanno cose ben peggiori di scongelare sughi o proporre patatine ai bambini. Certo è che non sono una mamma modello che cucina sempre cibo sano e sta sempre attenta alla dieta delle proprie figlie.

Questo però per una questione di praticità e di incapacità: non amo cucinare quindi non mi viene nemmeno voglia di imparare.

È un mio limite certo potrei migliorare. Ma anche no, non credo certo sia obbligatorio. Quando Lavinia vuole fare la pizza, una torta o i biscotti, sa che può chiedere a Giacomo, che invece a differenza mia è uno da prove e tentativi e a cui piacere perderci le ore.

Quando invece in settimana siamo sole, Lavinia sa che più di tanto non deve aspettarsi. A meno di andare a cena dalla nonna. Ma poi c’è sempre il santo asilo dove mangia tutto e mangia bene.

Per cui diciamo che non mi sento nemmeno troppo in colpa, per questo mio non essere perfetta.

La cosa potrebbe cambiare nei confronti di Ludovica, che invece è ancora piccola, al nido per ora non va e subisce le mie pappe.

Non sono fantasiosa. Non amo sperimentare. E spingo sul fatto che i bambini sono ripetitivi e se quindi vedo una cosa che le piace più di un’altra gliela propongo più spesso.
Anche però in questo caso ho un asso a mia discolpa: scelgo alimenti migliori di altri, alimenti che fanno la differenza.

Certo che durante lo svezzamento avrei potuto cucinare io la carne e frullarla, cosí come pesce e frutta. Ma un po’ per pigrizia, un po’ perché non mi sento sicura della qualità della carne in circolazione, ho preferito affidarmi a un nome che nel settore è sicuramente uno dei più affermati in campo bio: HiPP.

HiPP è l’azienda leader in Europa nel mercato degli alimenti biologici per bambini e quest’anno festeggia 60 anni di bio. Per HiPP il concetto di «biologico» assume un significato più ampio rispetto alla semplice certificazione, significa garantire ai più piccolini un’alimentazione sicura ed equilibrata nel rispetto dell’ambiente e della natura per garantire loro un futuro sereno.

HiPP linea bambini omogeneizzati patatine yogurt
Ecco quindi perché quando devo scegliere prodotti per Ludovica scelgo HiPP.

Mi sento più tranquilla.

HiPP linea bambini omogeneizzati patatine yogurt

Ora Ludovica non utilizza più omogeneizzati e cremine varie, la durante lo svezzamento abbiamo assaggiato un po’ di tutto, grazie ad una completa alimentazione biologica che accompagna le diverse fasi di crescita del bambino da 0 a 36 mesi, con un linea di prodotti destinata allo svezzamento, tra cui omogeneizzati, biscotti solubili, tisane, cereali e una linea dedicata ai più grandicelli composta principalmente da frutta frullata e merende.

HiPP linea bambini omogeneizzati patatine yogurt
E poi, se mi seguite su Instagram sapete che Ludovica è una divoratrice di patatine: ecco sappiate anche che la già ampia gamma di prodotti HiPP comprende anche confezioni di patatine e gallette di riso, ovviamente bio, molto più sane di tante altre. In questo modo sarà anche più semplice accontentare i bambini.

HiPP linea bambini omogeneizzati patatine yogurt
Così mentre io preparo qualcosa al volo per cena, le ragazze fanno un aperitivo in soggiorno.

HiPP linea bambini omogeneizzati patatine yogurt
Meglio di così!;-)

Sere-Mammadalprimosguardo

Buzzoole
Buzzoole

5 commenti su “Non sono perfetta, ma sono attenta

  1. Mi trovo in tutto e per tutto in te!! Anche io non sono un mamma perfetta nell’ambito culinario…e santo asilo nel quale entrambi mangiano bene e tutto per fortuna!! Anche io cucino spesso lo stesso cibo per andare sul sicuro..ma poi arriva mio marito (bravissimo in cucina ma per motivi di lavoro purtroppo poco presente) che sperimenta e gli cucina tanti cibi diversi..e loro mangiano con gusto!! Quindi mi sono imposta di provarci a variare..quanto durerò?!
    ps: confermo che i prodotti Hipp sono molto validi!!
    pps: un saluto alle tue bellissime bimbe dai miei due amori (Leo di 4 anni e Anna di quasi 15 mesi) Ti leggo sempre con molto piacere!!

Che ne pensi?