Natural Sensation: coccole e buonanotte!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Quando diventi mamma, una delle prime cose che ti insegnano in ospedale è come fare il bagnetto al tuo bambino. Ricordo come fosse ieri, la prima volta in cui l’infermiera del nido mi ha mostrato come lavare Lavinia in modo sicuro ed efficace. Ricordo anche che ero mamma da soli due giorni e che guardavo quella donna maneggiare la mia piccola bambina e pensare che me l’avrebbe rotta.

Quando a Settembre si è ripresentata la stessa scena con la Ludo, non ho più avuto queste sensazioni e anzi sono stata molto più concentrata nell’osservare tutti quei movimenti e nel cercare di farli il più possibile miei. Soprattutto quello che riguarda il post bagnetto, quel momento di coccola esclusiva che lega il genitore e il bambino: quello del massaggio.



chicco natural sensation
Lavinia ha sofferto per un breve periodo di coliche e ricordo che avevo cercato di migliorare la situazione correndo ai ripari con massaggi che mi aveva mostrato il pediatra. Questa volta invece avevo cercato più informazioni in rete e avevo studiato. Tanto che fin da subito quei movimenti sono diventati parte integrante della mia quotidianità con la Ludo: un rituale quotidiano madre e figlia atti a farci conoscere a vicenda e a permettere alla mia piccola di imparare a fidarsi della sua mamma.

Il massaggio rassicura il bambino, lo fa sentire protetto e al sicuro, lo rilassa e pare abbia anche effetti benefici sul suo sistema immunitario. D’altra parte il massaggio neonatale aiuta i genitori a entrare in comunicazione con il bambino e a imparare a comprenderne i bisogni altrimenti spesso indecifrabili. Per il neonato le coccole dei genitori sono una fonte di benessere davvero preziosa, sia che servano a calmare il bambino più irrequieto sia quelle atte a migliorare le colichine dei primi mesi.

L’infermiera del nido che mi ha insegnato a fare i massaggi alla Ludo mi ha mostrato come aiutare la piccola in caso di coliche, che lei fortunatamente non ha mai avuto. Ma in quelle occasioni in cui magari aveva il pancino un po’ teso e sentivo che aveva necessità di espellere aria facevo quello che potevo per aiutarla.

Ultimamente per il rituale del bagnetto e il massaggio mi sono affidata per alla linea Natural Sensation di Chicco, precisamente alla Crema Corpo e all’Olio da Bagno, pensati per la pelle dei più piccoli.
img_9806
La pelle dei neonati è sottile, delicata e indifesa perché lo strato protettivo idrolipidico non è ancora completo. Occorre quindi scegliere prodotti adeguati che la rispettino: la linea per bambini Natural Sensation si ispira a qualcosa che esiste già in natura: la vernix caseosa, una sottile patina che si forma dall’ultimo trimestre di gravidanza e ha un ruolo fondamentale per proteggere la pelle del bambino, dalla pancia della mamma fino ai primi giorni dopo la nascita. Le formule della linea Natural Sensation di Chicco  contengono ingredienti attivi di origine naturale come riso, mandorla dolce, germe di grano e avocado, per idratarlo e proteggerlo senza alterare il delicato equilibrio fisiologico della sua pelle. La linea è anche arricchita di Vitamina ad azione protettiva e dal pantenolo, ricco di proprietà idratanti ed emollienti. Mi sono convinta a sceglierli anche perché tutti i prodotti della linea sono senza parabeni e fenossietanolo e sono indicati dalla nascita. E poi sono senza alcool, oli minerali, coloranti e ipoallergenici: formulati per minimizzare il rischio di allergie.

La crema corpo ha una profumazioni ottima, non unge, idrata e permette di massaggiare il corpo del bambino senza esagerare con il prodotto. Ne basta un piccolo quantitativo per un intero massaggio e per garantire 24 ore di idratazione. E poi è talmente buona che la uso anche io, ma non ditelo alle mie figlie! 😉

olio bagno chicco natural sensation

L’olio da bagno è molto delicato, un profumo poco invadente e lascia la pelle del bambino molto idratata. Deterge la cute del bambino per affinità senza alterare il film idrolipidico, è ideale anche in presenza di pelle molto secca, è indicato anche per la detersione dei primi capelli nel rispetto della cute delicata e non è necessario risciacquarlo.

olio bagno chicco natural sensation

Ludovica usciva dal bagnetto già molto rilassata anche perché facevamo già in acqua qualche esercizio rilassante. Dopodiché passavamo un paio di minuti a coccolarci con un massaggio dedicato, tempo di mettere il pannolino e il pigiama e lei era già nel mondo dei sogni.

Sere-Mammadalprimosguardo 

Post in collaborazione con Chicco

 

 

Che ne pensi?