L’11 settembre e tutte le sue sfaccettature.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

L’11 settembre 1973 nasceva un ragazzo che sarebbe diventato in qualche modo mio fratello grazie ad una famiglia allargata e ad un destino particolare. Lo stesso destino che come me l’ha dato, me l’ha portato via.

lorenzo gattoni
L’11 settembre 2001 lavoravo in aeroporto e il mondo da quel giorno non è stato più lo stesso. Un attacco, poi un altro. La paura e l’incredilità. Lo sgomento. Il dolore.
L’11 settembre 2015 avrebbe dovuto nascere Ludovica se non fosse stata così curiosa e frettolosa di conoscere la sua famiglia.

ludovica mammadalprimosguaardo
Dopo 15 anni in questa data così particolare sono stata di nuovo in aeroporto. Stavolta per partire. In una data che è un tuffo al cuore per mezzo mondo, che per me è anche il compleanno del mio angelo speciale e che avrebbe potuto essere anche quello di Ludovica se avesse rispettato il termine.
Voi, per ragioni scaramantiche, leggerete questo post quando avrò finalmente sedere e gambe a terra, perché come sapete, odio volare. In questa data poi, se possibile, un pochino di più.

Sarò arrivata finalmente a Formentera dove, tra due giorni mi sposo.

Non saremo la metà di mille. Ci sarà chi conta nella mia vita. Qualche defezione, ovviamente, la nonna che non sta troppo bene, qualche amica troppo distante.

Ma il mio mondo sarà tutto su quella minuscola ma tanto amata isola.

Vado, mi sposo e torno. (Con tutti i dettagli.)

mammadalprimosguardosisposa
Aspettatemi.

Intanto oggi dedico un pensiero a chi, l’11/9, ha cambiato la vita. Per sempre.
Sere-mammadalprimosguardo 

One thought on “L’11 settembre e tutte le sue sfaccettature.

  1. E allora Amica Mia vola verso la vostra stupenda isola,con il cuore vi auguro tutto ciò che di bello ci può essere,anche se il più è già stato fatto con le due meravigliose pagette che avrete dopodomani!
    Aspetto con ansia le foto e godetevela come si deve!❤️❤️

Che ne pensi?