Io soffro lo stress… da oggi (FORSE) un po’ meno!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Qualche settimana fa sono stata dal dottore perché, ultimamente, soffro spesso di mal di stomaco.

In realtà, dalle mie parti, non è una novità. Anni fa a ridosso della mia prima convivenza e prossima ad un importante cambiamento lavorativo avevo passato due mesi d’inferno, sottoponendomi a duemila visite per poi scoprire che, ero solo molto stressata. In poche parole: somatizzo tutto lì. Per curare quel problema, era bastato prendere per un mese qualche goccia di Lexotan e il mal di stomaco ..puff svanito! Era il lontano 2004. 2004?????

20140214-085351.jpg

Per 10 anni mai più un problema, da quel punto di vista. Da fine 2013 invece mi capita spesso di accusare nuovamente qualche dolore. Più o meno forte. Sempre alla bocca dello stomaco. Così un giorno mi sono decisa e sono andata dal medico, che dopo avermi ascoltata elencare tutti i vari cedimenti del mio corpo mi ha detto: signora, temo che lei sia stressata. Il suo corpo le sta mandando dei segnali. Dovrebbe rallentare. E dovrebbe dormire di più.

20140214-085345.jpg

Considerando che a quest’ultima affermazione avrei voluto rispondere con un insulto al medico, dato che anche io vorrei dormire di più indipendentemente dal mio grado di stress, ma mia figlia non mi viene certo incontro, ho pensato che, non potendo risolvere quella situazione per mia sola volontà, potevo però decidere di coccolarmi un po’. E quale posto migliore per prendersi cura di sé, se non una bella SPA?

20140214-085406.jpg

Così ho iniziato a navigare alla ricerca di un posticino che facesse al caso mio. Anzi al caso nostro. Perché Lavinia viene con noi.

Parola chiave della ricerca quindi è stata: spa con accesso ai bambini.

Dopo aver verificato che, in Trentino esistono SPA non solo consentite ma anche a misura di bambino, con tanto di parchi giochi dedicati, ma che per un semplice week end non potevamo certo spararci 450 km, mi sono buttata sulla Toscana. Ho sempre sognato di andare a Saturnia o a San Casciano, quindi era l’occasione giusta. Peccato che, per due notti e tre persone, solo di pernottamento non avrei speso meno di 1000 euro. E considerando che io avrei voluto farmi anche fare dei massaggi personalizzati (anti stress ovviamente), avrei bruciato lo stipendio intero.

Così girovagando qua e là, grazie a Tripadvisor sono arrivata all’Hotel Villa Ricci di Chianciano Terme.

Chianciano Terme, che è in provincia di Siena, dista 130 km da Firenze, per cui facilmente raggiungibile. Inoltre in questo albergo consentono ai bambini l’accesso alla piscina interna, in orari stabiliti e dedicati. Ho pensato che fosse perfetto. Non posso certo pretendere che Lavinia stia a mollo per ore ed ore, ma posso far sì che anche lei si diverta con noi. Quindi ho contattato l’hotel e ci siamo accordati per questo week end di San Valentino. Mi hanno fatto la loro proposta (molto onesta) e abbiamo anche fissato in anticipo i massaggi, per non correre il rischio di ritrovarci lì con l’overbooking e fare quindi un viaggio a vuoto.

Ovviamente, in tutto questo è stata complice mia suocera, che ho dovuto chiamare per sapere se Giacomo potesse o meno muoversi venerdi 14, tenendo conto dei suoi impegni lavorativi. Ottenuto il benestare della nonna, ho prenotato.

A Giacomo non ho detto niente.

So che gli piacciono le SPA, ci siamo già stati in passato insieme, ma temevo avrebbe sollevato questioni, principalmente per il lavoro. Una volta sistemato il tutto, l’ho comunicato anche a lui, tramite un bigliettino da parte di Lavinia: papà venerdi prossimo tieniti pronto. Andiamo in piscina.

Giacomo mi ha guardato con un punto di domanda stampato in faccia. A quel punto, davanti alla prenotazione e a tutti i minimi dettagli organizzati con cura (con tanto di “probabile” stop all’outlet di Valdichiana che è giusto sulla strada di ritorno…) non ha potuto dire di no.

Quindi noi in questo momento partiamo per il nostro week end di coccole e benessere. Lavinia permettendo.

20140214-085358.jpg

Sere-mamma-dal-primo-sguardo che spera di rilassarsi tantissimo.

Ps: BUON SAN VALENTINO A TUTTI!

2 commenti su “Io soffro lo stress… da oggi (FORSE) un po’ meno!

  1. Anche noi a fine marzoooo Verona con SPA e massaggi ma senza figli carico però!!!!!!;-))
    Bacio consuocera!!!!!

Che ne pensi?