Il mio polmone a casa di mamma

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

La casa in cui sono cresciuta è una casa in centro città, familiare, a due piani.

Sopra di noi viveva la famiglia di mio zio, sotto noi. Sotto di un altro piano, un grande negozio di arredamento bagno: quello di mamma.

Mia mamma ha passato tantissime ore in quel negozio, si vede che le piaceva quello che faceva. E credo che il lato estetico che ho ereditato, lo devo proprio a lei e al suo gusto: architetti da ogni parte della città e dintorni venivano da lei, in negozio, per farsi consigliare.

Ha sempre avuto un ottimo gusto.

Niente giardino per noi. Ma un grandissimo terrazzo che faceva da tetto a quel negozio tanto amato.

Un terrazzo che per me è stato un bello sfogo e un grande aiuto.

In primis perché da bambina potevo restare in casa sapendo che mamma era di là, in ufficio, a lavorare, e poi perché mi ha permesso di avere cani sempre a farmi compagnia e di pattinare per ore e ore senza dover uscire di casa.

Poi ho sempre potuto festeggiare il compleanno senza distruggere casa con tutto quello spazio all’aperto, facendo io gli anni ad agosto.

Inoltre quando sono diventata grande quel terrazzo mi ha permesso di farmi la base di tintarelle degne di nota e di organizzare grigliate con amici e feste poi per i compleanni di Lavinia.

Insomma senza quel terrazzo niente sarebbe stato lo stesso.

Per renderlo così speciale è stato arredato da mamma con lo stesso gusto con cui arredava i bagni e le case degli altri.

Non è solo un terrazzo: è uno spazio di aria, di verde e di relax.

unopiu_15_csr1806_1600 unopiu_14_csr1769_1600

Un dondolo da piccola, qualche lettino per il sole, un tavolo, delle sedie, vasi.

Insomma tutto doveva essere perfetto.

Recentemente abbiamo rifatto la pavimentazione del terrazzo per renderlo in po’ più moderno ed è chiaro che adesso anche l’arredamento, oramai passato, ha bisogno di un restyling.

Mi sono messa quindi a studiare la rete e le offerte, per poter aiutare mia mamma, in questa scelta. Perché come detto ho ereditato uno spiccato senso estetico e ho questa passione per l’arredo di interi ( e di esterni) e vorrei quindi metterci del mio.

unopiu_14_csr1526_stretta_1600

Unopiù, azienda leader in Europa, e non solo, per l’arredamento da esterni, propone in questi giorni sconti che arrivano fino al 50%, su pergole e arredi.

Unopiù è un’azienda che punta a un rapporto diretto con il cliente attraverso i propri 37 punti vendita in Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Slovenia e Germania, oltre che in Marocco.

Tante le possibilità: dai lettini per prendere il sole in teak, alluminio o vimini, che a casa nostra sono sempre stati molto usati, divani e poltrone per un relax totale, gazebo per ripararsi da sole e organizzare magari qualche pranzetto in famiglia potendo contare su tavoli e sedie di design italiano oltre che di qualità top e design italiano con prezzi alla portata di tutte le tasche.

unopiu_14_foto_36_003_1600unopiu_14_csr3194_1600unopiu_14_csr1528_1600

 

Non mi resta quindi che scegliere come sarà il terrazzo che spero sarà per le mie bambine quello che è stato per me.

Sere-mammadalprimosguardo



Che ne pensi?