Ho fatto un sogno. Ho sognato che…

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Ho sognato che stasera uscirò e la mia vita cambierà. Totalmente.

Ho sognato che io e Silvia dopo la nostra prima giornata di sole qui a Formentera, stasera ci metteremo giù da gara, per la serata. Ho sognato che sceglieremo di mangiare dal “Lurido” così lo chiamiamo noi il nostro posticino easy di Forme. Gli hamburger più buoni dell’isola, nonostante l’aspetto spartano del locale.
Ho sognato che dopo esserci divorate i nostri hamburger “sin cebolla” ed esserci sgolate una coca cola ghiacciata, ad un tratto il gestore del locale di fronte verrà verso di noi. Ci sorriderà e ci dirà: “questo dolcino ve lo offrono i due ragazzi seduti in quel tavolo del mio ristorante”.

Ho sognato che noi scoppieremo a ridere per l’idea originale. Molto dolce. Ci scofaneremo quel dolce da leccarsi i baffi e andremo a presentarci a quei ragazzi per ringraziarli.
Ho sognato che Silvia chiacchiererà tutto il tempo con quello più carino dei due e che io invece verrò intontita dalle parole dell’altro.

Ho sognato che passeremo la nottata con loro tra un locale e l’altro e che ci daremo appuntamento l’indomani per vedere la partita dell’Italia tutti insieme. Ma che prima di andare dirò a Silvia riferendomi a quello più carino: carino sì, ma mi sembra magrolino, non avrà l’Addominale. E che un secondo dopo, la mia socia, l’altra metà di me, scusandosi, gli solleverà la maglietta per constatare lo stato dei suoi addominali. E noi resteremo positivamente ammutolite. 😀
Ho sognato che l’indomani ci incontreremo in giro per il paese e che quella sera l’Italia vincerà. E che andremo a festeggiare con i nostri nuovi amici. E che quello più carino a fine serata mi bacerà.

 

IMG_9866
Ho sognato che da quel momento passeranno sette meravigliosi giorni, durante i quali io mi scoprirò innamorata. Mi ritroverò a fantasticare guardando quel ragazzo che mi gira spesso intorno, che lui possa essere un giorno il padre dei miei figli. Mi ritroverò a fare lunghe passeggiate accanto a lui a parlare di lui, di me. Ma mai di noi, mai da parte sua un segno che mi faccia capire che non sarà solo una semplice storiella estiva. Non noterò però, che ogni volta che ci incrociamo, più o meno casualmente, in giro per l’isola, lui verrà sempre da me, con un sorriso aperto e un bacio dolce.

 

Ho sognato che mi ritroverò in lacrime la sera prima della sua partenza abbracciata a Silvia farfugliando che sicuramente lui mi dimenticherà perché siamo troppo lontani. Io a Borgo, lui a Firenze, come si fa?

Ho sognato che mi ritroverò abbracciata a lui che mi guarderà, in extremis, alle sei del mattino, tre ore prima del nostro addio e mi dirà: io voglio continuare a vederti. E il mio cuore scoppierà di gioia.

Esattamente come succederà tre giorni dopo il mio ritorno a casa quando rientrando in ufficio dalla pausa pranzo riceverò una telefonata, la sua, che mi dice: la gonna rossa ti sta molto bene. E io di scatto mi guarderò attorno e me lo troverò a sorpresa lì davanti a sorridermi. Con quel sorriso incredibile che ha.

Ho sognato che dopo tre mesi di week end un po’ qui e un po lì decideremo, da veri incoscienti, di avere un bambino. E che dopo altri tre mesi il test di gravidanza sarà finalmente positivo, che torneremo qui sull’Isla a festeggiare il nostro primo anniversario (e tutti quelli che verranno), in 3, e che 15 mesi dopo il nostro primo bacio stringeremo tra le braccia la nostra Lavinia.

E infine ho sognato che dopo cinque anni di vita da pendolari, stasera 13 Giugno 2015 io e il ragazzo più carino dell’Isla, torneremo dal Lurido con Lavinia e un fagottino nella mia pancia. A festeggiare il nostro quinto anniversario.

Stasera la mia vita cambierà. Lo so perché l’ho sognato. La mia nuova vita comincia stasera quando incontrerò Giacomo durante una meravigliosa vacanza a Formentera. Oggi, 13 Giugno 2010.

Sere-mamma-dal-primo-sguardo

32 commenti su “Ho fatto un sogno. Ho sognato che…

  1. Ho pianto come una bambina alle 11:01 del 13 giugno 2015, per questo io vi ringrazio! Credo anche io nella forza dell’amore e voi ne siete la riprova. Vi amo perché siete speciali.

  2. Sere sei la persona più meravigliosa che ci sia!!!
    E Giacomo tu sei molto ma molto fortunato ad averla incontrata!!
    Siete meravigliosi insieme,belli da vedere,avete fatto una figlia stupenda e sicuramente anche Ludovica sarà stupenda!!!
    E anche se la sere ancora non la conosco personalmente ormai è una mia amica perchè la sere ti fa simpatia a pelle,la sere scrive benissimo,la sere ti manifesta l’affetto anche quando non ti conosce personalmente,la sere c’è e orami è una mia amica!!!
    Auguriiiii Ragazzi per questo amore così bello da mettere sempre di buon umore!!!
    Un super bacio da una prolissa!!

  3. Sere, è la seconda volta che lo rileggo e ogni volta mi emoziono!!!! Che bella storia d’amore!!!!!!!!! <3 <3 <3

  4. Beh tesoro, tu ti sei accaparrata il più carino dell’isla… Ma lui ha vinto alla lotteria conquistando il cuore non solo di una bellissima ragazza, ma anche di un’anima specialissima!
    Che bella storia d’amore la vostra! Auguri di cuore!!

  5. emozionante…da lacrima…il vostro è un amore unico..raro…prezioso..conservatelo per sempre…l’amore vero vince su tutto!!
    un abbraccio e continua Sere a farci sognare…

  6. L’ho letto a rate,non riuscivo a trattenere le lacrime!!che questo amore continui per sempre❤❤

  7. continua a sognare….io aspetto la foto di tutti e 4 a Forme❤️❤️❤️❤️

  8. che bella storia!!! ma questo ristorante??? vogliamo l’indirizzo please 😉

Che ne pensi?