Come mi riprendo il mio iPhone.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Io sono una mamma tecnologica che non si fa troppe menate sull’utilizzo dei tablet/smartphone da parte dei bambini. Sicuramente non lascio l’iPhone tutto il giorno nelle mani di Lavinia, o non piazzo la Ludo tutto il giorno davanti all’ipad, ma quando serve io concedo loro l’uso della tecnologia. In treno, al ristorante, a casa. Ci sono momenti in cui possono giocarci e onestamente non vedo perché dovrebbe essere altrimenti. Già in questi anni sono stati introdotti i tablet all’interno delle scuole, quindi saper maneggiare con una tecnologia utile e non solo dannosa come in molti dicono, è sicuramente un più. Poi, quando noi eravamo piccoli, non guardavamo Bim Bum Bam dopo la scuola, o i cartoni animati prima di andare a nanna?

Sì certo sicuramente ora arriveranno donne perfette che prima di essere state madri perfette sono state figlie perfette. Quindi come loro NON guardavano i cartoni ai loro tempi, ora NON fanno usare tablet e affini ai loro figli. Benissimo, sono scelte.
Io scelgo invece di farlo.



Però pur avendo comprato tablet adeguati e fatti apposta per i bambini, mi sono resa conto che le mie figlie preferiscono i miei giochi. Ovviamente. Quindi l’ipad è diventato una raccolta di film Disney, video e cartoni, con tanto di cover Frozeniana. Il mio iPhone si è riempito di applicazioni adeguate all’età di Lavinia con cui passare piccoli momenti di noia. In più Lavinia adora cantare e ballare e le piace ascoltare la musica. Finché ascolta le mie canzoni preferite, siamo d’accordo, ma rischiava di riempirsi di:

Compilation delle Winx

Raccolta dei brani di Rapunzel

Ballo del qua qua e varie dello Zecchino.

Frozen Mania.

Allora ho detto basta.

E mi sono affidata ad Ocarina, un mp3 player pensato e studiato per i bambini, solido, robusto e colorato. Made in Italy al 100%, Ocarina è pensata e prodotta a Firenze, rispettando i massimi standard di qualità e sicurezza, di tutela dell’ambiente e del lavoro.

ocarina mp3 lettore

Disponibile in quattro colori, giallo, rosso, verde e azzurro, è facilissimo da usare: si collega attraverso al cavo usb in dotazione al Pc e si trascinano dentro tutti i brani che volete. Ha una memoria di e possono quindi essere caricati fino a 800 brani. Formato compatibile è il classico mp3 ma non solo.

Per accenderlo si schiaccia l’oca (e fa qua qua qua :-D) e si spenge da solo dopo qualche minuto di inattività. All’interno di Ocarina sono già incluse tre tracce musicali e tre fiabe, ed è inoltre possibile registrare quello che si vuole: in questo modo il vostro bambino potrà ascoltare la vostra voce anche quando non ci siete.

Io ho registrato: dormi dormi bel bambin, fai la nanna Ludina, se la nanna tu farai più felice poi sarai, ninna i ninna o fai la nanna amor, ninna o ninna i, fai la nanna così…

Sì è la ninna nanna con cui stendo la Ludo. Sì sono un paroliere da generazioni. Peccato non potervela far ascoltare… 😉
In casa mia, ovviamente, Ocarina ha riscosso un successo portentoso. Lavinia non la molla un attimo e fa grandi concerti ovunque sia. Poco importa se sia sola in cameretta o in compagnia di altri passeggeri sul treno. Non è vergognosa!;-) 

ocarina mp3
La LUDO appena può gliela ruba e la divora…:-)

ocarina
ocarina mp3 lettoremp3 musica ocarinA
E poi vuoi andare al mare e non portare Ocarina con noi? 

ocarina Almeno ognuno ascolta quello che vuole senza litigare. (Tanto il volume di Ocarina è impostato per non rovinare le orecchie dei bambini e secondo me anche per non disturbare i vicini di ombrellone! 😉


Sere-Mammadalprimosguardo, la regina delle ocarine ;-D

Che ne pensi?