Black Friday 2017: save the date

Ve ne parlo ogni anno e anche quest’anno voglio partire in anticipo ricordandovi che tra tre settimane, esattamente venerdì 24 Novembre, ci sarà il Black Friday 2017: save the date.

24 NOVEMBRE BLACK FRIDAY

Vi ho già raccontato che “Black Friday” in italiano si traduce “venerdì nero” ed è quel giorno in cui, in America, passato il giorno del ringraziamento, si fanno spese pazze grazie ad importanti sconti che negozianti offrono per incentivare gli acquisti per il Natale.

Perché nero? Secondo la leggenda perché negli anni Sessanta i registri contabili dei negozianti si compilavano a penna, usando inchiostro rosso per i conti in perdita e quello nero per i conti in attivo. E nel venerdì dopo il ringraziamento, grazie a queste promozioni, i conti finivano decisamente in nero.

Negli ultimi anni, anche in Italia ha preso piede questa tradizione, complice la crisi che ha convinto i negozianti italiani, ma anche alla sempre più massiccia presenza di brand stranieri venduti in Italia nei negozi e online. Non avrebbe avuto senso non adeguarsi.

Per chi è iscritto alle newsletter di alcuni brand avrà già ricevuto le prime mail di avviso in cui si avvisa la gentile clientela a segnarsi in agenda che, il 24 Novembre, ma anche qualche giorno prima e dopo, ci saranno grandi sconti.

24 NOVEMBRE BLACK FRIDAY

Amazon per esempio, ogni anno organizza una sorta di staffetta nera, con sconti e offerte su tantissime categorie di prodotti, che durano una settimana circa, iniziando qualche giorno prima del BF, toccando l’apice il venerdì, ma proseguendo fino al lunedì successivo con il Cyber Monday, quando le offerte su Amazon comprendono categorie come Elettronica, Informatica, Casa e Cucina, Abbigliamento, Sport, Videogiochi, Fai da te, Giocattoli, Prima infanzia, Prodotti per ufficio, Libri, Musica e molto altro.

Io consiglio sempre di iniziare a dare un’occhiata in anticipo per individuare l’oggetto dei desideri e vedere quanto costa normalmente. Magari metterlo nel carrello o nella wish list e poi aspettare di vendere se durante il BF sarà tra i prodotti scontati.

Non tutti gli oggetti venduti vanno in offerta, #sapevatelo

Ci sono prodotti i cui prezzi non verranno abbassati, ma vale la pena tentare.

L’ anno scorso io mi sono portata a casa la collezione di dieci principesse Disney Barbie che Lavinia ha poi ricevuto a Natale al 50% in meno, oppure un anno ho comprato il Roomba che ho poi regalato a mia mamma e che l’anno dopo mi sono auto regalata. O la scopa a vapore per lavare il mio pavimento. O l’aspira briciole. Tutte cose che fanno parte della mia quotidianità e che sono riuscita a comprare a prezzi vantaggiosi.

E poi ancora sconti sui trucchi, su alcuni capi di abbigliamento bambino, creme per la mia idratazione quotidiana, oggetti Itech.

Se state pensando di comprarvi il nuovo iPhone vi dico già di non aspettare il Bf perché il prodotto di punta della Apple non viene mai ribassato. A meno di trovare nelle grandi catene di elettrodomestici qualche sconto pazzo, sulle evasioni precedenti.

Però tante possono essere le occasioni da non perdere: per esempio non vi serve un nuovo seggiolino auto per i vostri bambini? Ecco che magari potreste tenere controllato quello che più vi piace e vedere se ci sarà uno sconto aggiuntivo che vi permetterà di averlo ad un prezzo inferiore (una mia amica l’anno scorso l’ha preso proprio così!)

Oppure potreste per esempio pensare di iniziare a chiedere ai vostri bambini cosa vorrebbero da Babbo Natale e approfittare del BF per iniziare a comprare qualcosa. Per esempio qualcuno sicuramente vorrà il gettonassimo hoverboard. O il monopattino di Lavinia che si illuminava di notte? O la casetta da esterno? O la bicicletta senza ruote di Ludo?

Insomma, ricordatevi che Natale sta per arrivare e che le letterine dei vostri figli potrebbero essere impegnative ma che giocando d’anticipo potreste fare degli ottimi affari.

Quindi save the date: venerdi 24 Novembre.

Sere-mammadalprimosguardo

Post con link di affiliazione

2 commenti su “Black Friday 2017: save the date

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.