Non sei mai stata così bella…

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Succede che scopri di essere incinta e nei 9 mesi successivi il tuo corpo cambia. Nella migliore delle ipotesi, rifiorisci. Nella peggiore, brufolini, peluria incolta, occhiaie, piedi gonfi fanno capolino sul tuo corpo. Per non parlare del gonfiore addominale e della ritenzione idrica.

3-526
Quando ho scoperto di aspettare N.2 mi sono subito messa a dieta. Rientravo dalle vacanza natalizie dove avevo sicuramente preso 3 kg e in previsione di quelli che sarebbero arrivati con il pancione, non potevo certo lasciarmi andare. La mia dieta è durata un mese. Nei primi 10 giorni ho perso quello che avevo messo su per colpa di panettoni ed eccessi vari, poi sono stata stazionaria. Solo che mi venivano le nausee, perchè il mio stomaco si svuotava, io non volevo eccedere e non stavo sicuramente bene. Appena ho ricominciato a mangiare seguendo il mio istinto e il mio appetito, le nausee sono cessate.

Addio dieta.

Diciamo però che la pancia, nonostante sia stata visibile a me da subito, anche se di gonfiore ovviamente si trattava dato che le misure di Fagiolo n2 dei primi mesi, non comportano certo un aumento dell’addome, sono riuscita a nasconderla fino al 5 mese. Quindi onestamente i kg che mettevo li nascondevo bene. Meglio che nella prima gravidanza.

Kili messi finora +10. come con Lavinia. Anzi, 9,8 per essere precisi. E mi mancano 7 settimane. Ma farò come feci con Lavinia all’inizio del 9 mese e a +11. Smisi di pesarmi:-D Però nonostante i 10 kili in eccesso entro ancora nei miei jeans. #sapevatelo.3-486
La cosa che però più mi disturba fin dall’inizio è la ritenzione idrica, che con il caldo poi dell’estate ha potuto solo peggiorare. Lo so che ci sono cose peggiori nella vita, ma io non credo alla teoria che una donna, perchè incinta, debba lasciarsi andare. Certo non approvo quelle donne che per non ingrassare, limitano lo sviluppo del bambino, mangiando poco o privandosi di alimenti necessari. Ecco questo no, non è amore. Ma se una donna non fa mancare nulla al bambino e riesce comunque a restare in forma, ha tutta la mia stima.

Io di mio sono portata a ingrassare e la ritenzione mi verrebbe anche se non mangiassi nulla, quindi troppe rinunce non le ho fatte, sono onesta, anzi praticamente nessuna. Però mi sono sparata mesi di massaggi drenanti, e ho usato un ottimo anticellulite, l’olio alla betulla della Weleda, utilizzabile in gravidanza (che tra le mie colleghe di pancia settembrine ha spopolato), profumazione ottima e facilmente assorbibile.

Tra parentesi dello stesso brand ho provato anche l’Olio nove mesi, che utilizzato sin dai primi giorni della gravidanza, migliora l’elasticità e la compattezza della pelle e previene quindi le smagliature. Anche in questo caso sono rimasta molto soddisfatta, per via soprattutto della profumazione che al contrario dell’Olio di mandorle puro o di quello di rosa mosqueta, non è per nulla invadente.Cattura

Nonostante tutto quando si è trattato di mettermi in costume, per Forme, un po’ di paranoie me le sono fatte. Hai voglia a dire: tanto guarderanno tutti il pancione, quando sai che non è vero, perché la mamma miss incinta accanto a te è sempre in agguato. Con il senno di poi e il culo di non aver avuto veline (gravide) al mio fianco, posso dire che è andato tutto bene, però gli occhi per vedere che ci sono donne incinta più in forma di me, e non per forza aliene, li ho anche io.

3-687

Nonostante questo però, la cosa buffa è che, nonostante io sia così critica con me, altre persone invece sono molto più gentili.

Non sei mai stata così bella è la frase che mi sento dire più spesso ultimamente.

3-686

Nonostante i kg e la ritenzione. Certo, le occhiaie sono sparite e le borse sotto agli occhi anche, i kg in più devono aver tolto quell’aspetto stanco che avevo in viso. L’abbronzatura poi regala sempre un aspetto più sano. I capelli sono luminosi come in poche altre occasioni. Insomma, ci sono i contro, ma ci sono anche i pro, della gravidanza.

Certo è che questa condizione di gravida è destinata a finire e non ho certo intenzione di sfornare bambini a ripetizione per essere bella. Così bella, precisiamo. 😀

Quindi considerando che a breve, l’estate finirà, l’abbronzatura si spegnerà, la mia pancia bella tonda si sgonfierà, anzi si rilasserà, comincerò a perdere i capelli allattando, mia figlia reclamerà la poppa ogni due ore e le mie ore di sonno crolleranno drasticamente riportando sul mio bel faccino occhiaie e borse a manetta…vi prego…ricordatevi questa frase: non sei mai stata così bella, e ripetetemelo all’infinito.

Anche se sarà la bugia più grossa che abbiate mai detto.

Perché io lo saprò che starete mentendo e non provate ad attaccare la solfa che una donna diventa mamma e ha una luce diversa ed è più bella. Dopo l’anno forse, se siete fortunate anche dopo i sei mesi. Ma i primi mesi, soprattutto quando come nel mio caso combaciano con le stagioni fredde dell’anno, sono davvero i peggiori, per l’aspetto fisico. Per il mio aspetto fisico. Tanto che io non ho una foto e dico una che sia bella con Lavinia durante il suo primo anno di vita.

E non scherzo.

Io mi sono sempre ritenuta una bella ragazza, senza cadere nell’auto celebrazione, ma per essere sinceri, nel mio piccolo borgo, avevo il mio perché. Nel mio piccolo borgo ovvio, perchè poi esci, ti spingi anche solo a Milano, magari nella settimana della moda e capisci che sei solo un puntino nell’universo. Ma nel mio piccolo mi piacevo. Anzi addirittura quando ho conosciuto Giacomo venivo anche da sei mesi di massacro in palestra, quindi in quel periodo davvero, non ero mai stata così bella. (Non ero ovviamente mai stata incinta :-D)

Poi Lavinia è nata e l’anno che ne è seguito io sono stata un mostro. Un mostro. E non lo dico per autocommiserazione, ma per infondere speranza. Poi passa, si migliora. Si torna come prima, se non anche meglio. Ci vuole pazienza. E occorre coprire gli specchi. Ma se ne esce, si esce dal tunnel del film horror. Poi una nuova gravidanza ti fa tornare all’apice della tua bellezza (secondo gli altri ovviamente) e di nuovo, sei pronta a ricadere nel baratro.

Con la consapevolezza che nel prossimo anno non farai selfie, ma che poi prima o poi tornerai ad essere caruccia.

3-726

Sere-mamma-dal-primo-sguardo

Ps: questo post vuole essere ironico, ovviamente i veri problemi della vita sono altri, e le gioie che regala una maternità sono ben superiori a tutto il resto. Però anche se mamme vogliamo anche mantenere un po’ di quello che eravamo prima di sfornare no? E allora facciamoci due risate, che male non fanno. Anzi aiutano a combattere le rughe.

11 commenti su “Non sei mai stata così bella…

  1. ho usato anche io quell’olio e a me piace un sacco l’ho ricomprato anche la gravidanza successiva 🙂 non fa i miracoli ma migliora la situazione e poi è piacevolissimo! Il guaio è che io, di Costanza, ne ho solo una 😛 e non è quella nel passarmi l’olio. Comunque io da incinta sono molto più bellina che nel post partum. Metto in conto almeno altri 9 mesi per tornare non dico chissà che bonazza, ma almeno decente, ecco. Ma i primi mesi di pupo son devastanti a livello di aspetto…beate quelle che riescono a tenersi. Io in gravidanza ci riesco senza sforzo (non prendo molto peso e mangio normale: 13 la prima, 12 la seconda e 8.5 l’ultima), è il dopo, che mi frega. Specie la terza peste mi ha proprio distrutta, dato che è quello più turbolento e non ho tregua notte e giorno…vabbè, torneranno tempi migliori (ma poi subentreranno i guai adolescenziali, sigh).

    1. Diciamo che siamo molto simili….ho messo l’olio perché avevo la prova costume a Forme che mi spaventava altrimenti già di mio sono pigra poi il tempo è quello che è…ora che Lavinia ha quasi 4 anni riesco anche a ritagliarmi tempo ma quando era piccola….io venivo ovviamente dopo un milione di altre cose quindi spesso prevaleva la pigrizia! Comunque grazie per aver confermato che nel post partum si è mostri, non volevo passare per figa di legno….ma è la verità!

  2. Ciao, mi chiamo Elisa! Nn ti ho mai scritto anche se è parecchio che ti seguo.
    Per prima cosa: sono felice x te, Giacomo e Lavinia per la nuova bimba che avrete e poi….
    Mostri? Noooo peggio!!! Io ho tre figli e ogni volta dopo il parto faccio schifissimo! pancia che fino a dopo l’allatamento resta gonfia, borse sotto gli occhi che Prada può ispirarsi a me x la nuova collezione e tette…. Cadenti! Quando le vedi puoi esprimere un desiderio….
    Un abbraccio grande,
    Elisa mamma di Edo (6 anni), Samu (25 mesi) e Cloe (5 mesi)

    1. Ciao Elisa tanto piacere! Mi piacciono le persone auto ironiche e tu mi sembri una di queste! certo che anche tu tre gravidanze io mi lamento dopo una (per la seconda ancora devo passare la fase nostro) chissà tre in effetti! per fortuna che poi passa…o no? Un bacione

      1. Eh ma se ci togliamo anche il piacere di prenderci in giro finisce davvero che ci tocca uscire con un sacchetto del pane sulla testa!!!
        Certo che passa… Beh in effetti nn è ancora passata ma ho letto che x tornare in forma dopo i 35 anni ci vogliono un bel po’ di mesi… Considerando che io di anni ne ho 41 posso tranquillamente pensare di essere una schifezza x altri sei/otto mesi e andarne pure fiera!!!
        Solo una cosa mi fa davvero incavolare: quelle persone che dopo averti chiesto quanto tempo ha il bimbo ( nato da tre settimane….) ti dicono “eh però sei proprio ingrassata!!” …. Certo, a me però la ciccia andrà via e tu invece str…o ci resti! E di solito sono le donne che fanno certi commenti….

        1. Ah perfetto. Con Lavinia ne avevo 33 e ci ho messo quello che ci ho messo. Stavolta metto in preventivo la comunione della piccola? tu sei già avanti beata te circa i commenti…ma davvero ti hanno detto così? Ma come si permettono? Come se uno potesse perdere diciamo…10 kg? In tre settimane. Non siamo mica Belen! baci

          1. Giuro che me lo han detto x tutte e tre le volte!
            Tranquilla che nel tempo che ti serve tornerai ancora meglio di prima !!! Un bacione grande!!!

  3. Ciao serena!guarda io quasi dieci mesi fà ho avuto la mia prima bambina e ho solo quasi 23 anni…all’inizio della mia gravidanza ero spaventata perché mi facevo delle paranoie assurde sopratutto per il fisico poi dopo quando vedevo la mia pancia crescere giorno dopo giorno mi piacevo sempre di più e ho iniziato ad amare la mia pancia…il 26 settembre del 2014 è arrivata la mia piccola dolce viola i primi tre giorni in cui ero al ospedale non pensavo al mio fisico appena sono arrivata a casa sono iniziati i pensieri non mi riconoscevo più non mi piacevo,poi ho ripreso ad andare in palestra e piano piano mi sono rimesta in sesto ma ancora me ne manca per tornare come prima…adesso leggendo il tuo post mio sono ritrovata molto su tutto quello che hai scritto!!mi piace un sacco leggere il tuo blog…complimenti! Ciao ciao

    1. Grazie Alessandra, settembrina pure tu!❤️ a 23 anni sono certa che sarai già perfetta! Magari non come prima ma anche più bella. Poi ovvio che i problemi sono altri però certamente sentirsi bene aiuta. E per sentirsi bene anche avere un bell’aspetto è importante. Chi dice di no mente un bacione

Che ne pensi?