Mi vuoi sposare? Dove e quando!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Dopo aver urlato tutte le parolacce più brutte che conosco, dopo un bagno caldo che doveva servire a rilassarmi e che invece mi ha spinto a partorire, dopo aver dato alla Luce alle 5.25 di una calda mattina di settembre la nostra secondogenita, Giacomo si è inginocchiato davanti a me, in un mix di emozioni che andavano dalla gioia, all’imbarazzo, e mi ha chiesto: mi vuoi sposare? Lì, in sala parto.


Avrei potuto dirgli di no?

No scusa Amore, ti amo, la nostra bambina è meravigliosa, siamo stati bravissimi, ma no, non ti sposo, non mi va, anzi ti lascio, voglio fare la single e andare a divertirmi però poi magari ci ripenso e ci rifidanziamo. 

In effetti, perché non ci ho pensato? Signorina a vita, ma madre di due bambine meravigliose e fidanzatina a distanza tra una pausa di riflessione e l’altra. Forse un giorno ci scrivo un libro. Per ora acconsento di sposare l’uomo che mi ha permesso di realizzare il mio sogno più grande: diventare madre di due creature meravigliose e di avere una famiglia che per fortuna non è quella del Mulino Bianco ma è molto meglio, con tutte le imperfezioni del caso.

Dopo sei anni di sopportazione reciproca, due bambine, migliaia di chilometri macinati su e giù per l’Italia diventando anche quasi soci ad honorem delle ferrovie, Giacomo ed io abbiamo deciso che siamo finalmente pronti a diventare marito e moglie. Per evitare di dover scegliere tra una location storica come Firenze o la bellezza del paesaggio del lago di casa mia, abbiamo trovato una via di mezzo, che via di mezzo non è ma poco importa: abbiamo deciso di sposarci dove tutto è iniziato, quel 13 Giugno del 2010, a Formentera.

formentera

La scelta di Formentera come location è forse una delle poche cose (se non l’unica) che ci ha messo subito d’accordo durante l’organizzazione di questo matrimonio. Non ci saremmo potuti sposare da nessun altra parte. E non perché siamo megalomani, anzi, ci piace immaginare il nostro matrimonio come una festa, raccolta, con i nostri familiari e pochi selezionati amici. Ma Formentera per noi è casa.

formenteraGiugno era e sarà per sempre il nostro mese, ma sarebbe stato troppo facile sposarci nella data del nostro anniversario. E anche troppo caotico, dato che molte sono le persone che decidono di arrivare sull’isola nel mese più bello dell’anno. Così abbiamo deciso di mantenere il giorno, il nostro giorno, il 13, ma di collocarlo all’interno di quel mese che ci ha dato tanto, e che è diventato il mese della nostra famiglia, regalandoci le nostre due gioie più belle: Lavinia e Ludovica.

Poco importa se quest’anno il 13 Settembre cadrà di martedì: non siamo superstiziosi, e anche lo fossimo abbiamo scelto il 13 che è un bel numero fortunato, a pareggiare i conti. Noi abbiamo fatto 13, quel 13 Giugno 2010. 
Quindi Save the Date e, se avete ricevuto l’invito, preparate i bagagli, che Settembre è dietro l’angolo.

Per i dettagli tecnici vi rimando ai post successivi. Se vi dicessi tutto oggi farei calare l’attenzione, mentre le puntate delle soap finiscono sempre sul più bello!;-)

Sere-mammadalprimosguardo

 

15 commenti su “Mi vuoi sposare? Dove e quando!

  1. Che bello!! Anche se non ci sarò fisicamente voglio vedere tutto..quindi organizzati dando a tutti gli invitati un cell con connessione per tante dirette.. e per le foto, mi sa che non devo dirti nulla <3

  2. penso e ribadisco che tu sei il mio mito..che tu e Giacomo siete una coppia stupenda..unica e rara.. congratulazioni per tutto..e continuate così….voi all famiglia del mulino bianco fate un baffo 😉 <3

  3. Che meraviglia, congratulazioni!! Ti conoscono da pochissimo, da quando la bacheca di istagram mi ha indirizzato al tuo profilo..cosa avevamo in comune? L’amore per questa magnifica isola. E da qualche giorno ti seguo e sorrido leggendoti. Noi arriveremo sull’isla tra una decina di giorni e mi rendi l’attesa meno noiosa.. Buona vacanza o meglio ben tornata a casa

  4. Onorata di essere tra quei pochi e selezionati amici ❤️ Ti adoro Oca del mio cuore!

  5. Bello Sere andate incontro alla superstizione.bravi!!!!Non vedo l’ora di vedervi.Congratulazioni davvero siete una bella famiglia.mi piacerebbe tanto incontrarvi un giorno (chissà non vi venisse voglia di fare qualche giorno a Rimini)un abbraccio e ancora complimenti.

Che ne pensi?