Mamma, mi regali una sorellina (grande)?

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Oggi siamo andati fuori a pranzo con Noemi e la sua mamma, le nostre nuove amiche conosciute questa estate in Sicilia.

Era dal compleanno di Lavinia che non ci vedevamo e Lavinia continuava a chiedere di lei. Così oggi, complice una bellissima e calda giornata abbiamo preso la tramvia e raggiunto le due splendide fanciulle.

Mimi ha visto Lavinia, le è corsa incontro e l’ha abbracciata forte. Per tutta la mattina l’ha tenuta per mano. A pranzo sedute vicine a ridere. In giostra sempre insieme. Noemi ha addirittura preso il codino, vincendo così il giro gratis, e davanti alla faccia sconsolata di Lavinia le ha detto: Lavi ma noi abbiamo vinto insieme. Una tenerezza assurda.

 

Cattura (2)

Tornati a casa Lavinia si è svegliata dicendo: ma la Mimi? E si è fatta un piantarello di tre minuti rendendosi conto che la sua amichetta non c’era più.

È un piacere guardarle insieme. Noemi la protegge con un senso di responsabilità che non è comune in una bimba di 5 anni. Lavinia la guarda e ride di gusto. Sarà per quel meraviglioso sorriso che Mimi ha. Noemi è davvero una bambina bellissima. Oltre che sgamata al punto giusto. Ha visto un pacchetto attaccato al nostro passeggino e mi ha detto: io lo so che quello è il mio regalo di Natale. E dato che il sacchetto è di un famoso negozio di Firenze, sicuro mi avete regalato dei vestiti. (Scusa amore di zia se sapendo che sei furba ho messo il tuo regalo in un sacchetto diverso per confonderti…:-D)

Inutile dirle che quel pacchetto era per la sua mamma e che il suo regalo l’avrebbe portato Babbo Natale. Quello era SUO, lei lo sapeva. (E se proprio non era per lei allora si portava via il camper della Peppa che lei aveva comprato a sorpresa per Lavinia!)

Adoro questa bambina. Se Lavinia mi chiedesse mai una sorellina vorrei poterle regalare una Noemi. Anzi Noemi in carne ed ossa.

Cattura

Vale, l’è belleeffatta, me la regali?

Sere-mamma-dal-primo-sguardo

 

 

Che ne pensi?