Ci vuole un fisico bestiale…

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Non ho più il fisico. Altro che palle.

Ieri sera sono uscita per una delle 14325 cene natalizie programmate per queste settimane. Fino alle 16 ho lavorato, poi sono corsa dal parrucchiere per una botta di vita ristrutturante (in previsione di tutto quello che mi scofanerò nei prossimi giorni almeno il capello deve essere perfetto per attirare l’attenzione e distrarre dai fastidiosi cuscinetti adiposi panettonici), un salto a casa, un bacio a Lavinia e via di corsa a cena.

Tacco 12, vino bianco, ore piccole.

20131220-190508.jpg

Come sto messa oggi non ve lo dico. Anzi sì.

20131220-190452.jpg

Occhiaie: peggio del solito. Nemmeno il correttore può niente.
Stomaco: sottosopra. Nonostante io abbia bevuto solo 3, 4… facciamo 5 bicchieri di vino, il mio stomaco è provato. Sarà colpa del pesce. Di sicuro.
Sonno: mi si chiudono gli occhi. Ho dormito 6 ore, alle 7 la sveglia suonava e Lavinia aveva appuntamento al nido con Babbo Natale quindi non si poteva non correre.
Nausea: mai avuta in gravidanza. Il pesce è colpevole pure qui.
Mal di piedi: il tacco 12, sui cui ho saltellato tutta sera, compreso anche il tragitto sotto la pioggia dal parcheggio al ristorante, era lì che mi guardava da settimane. Mi diceva: mettimi. L’ho messo. Ora lo ripongo nella scatola così se dovesse mai richiamarmi non lo sentirò.

Adesso devo prepararmi per raggiungere le mie amiche per un ape, manco a dirlo, natalizio. L’idea di toccare alcool mi disgusta ma so che una volta lì, non deluderò nessuno. Poi, per fortuna, non ho la tata stasera (chissà se nonna esce lei con il tacco 12 stasera, Lavinia ci sta provando), così mentre le fanciulle vanno a cena io torno a casa. Mi butto nel letto e svengo.

20131220-1905191

Io, che fino 3 anni fa ero in grado di andare a ballare il giovedì sera e la mattina seguente presentarmi in ufficio fresca come una rosa, ora vaneggio. Voglio fare la figa, ma la verità è che non ho più il fisico.

Sere-mamma-dal-primo-sguardo

5 commenti su “Ci vuole un fisico bestiale…

  1. Serve aggiungere che alla fine all’aperitivo non ti sei presentata??? no, giusto per precisare.
    Lo aggiungerei nei punti trattati. Capacità di presentarsi il giorno dopo per un semplice ed innocuo aperitivo: persa. (e la scusa “per mezz’ora è inutile che venga” era proprio lì che ti aspettava… non vedevi l’ora di usarla ;-))

    1. Brava e il fatto che tu sia sempre in ritardo mi aiuta di brutto. Non serve invece che io sottolinei come non commenti mai e oggi per essere precisa l’hai fatto né che le tue ultime parole su wa sono state: potessi non andrei nemmeno io…

Che ne pensi?