Le amiche…del web!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Come ho già più volte scritto sono assolutamente una fautrice del web e di tutto quello che ne deriva. Quando mi sono iscritta nel lontano 2008 su Facebook, avevo molti dubbi circa la privacy, avevo paura che dietro alcune foto profilo si nascondessero in realtà dei nemici. Gente che potesse spacciarsi per qualcun altro, solo per farsi i fattacci miei. Per questo per molto tempo ho concesso la mia amicizia solo a persone che conoscevo davvero. Vicini o lontani che fossero, ma persone reali, persone che in un modo o nell’altro davvero davvero conosciuto. E soprattutto che mi erano amiche e non nemiche.

Poi quando sono entrata nella grande famiglia delle Settembrine, un po’ mi sono dovuta fidare, accettando di condividere emozioni e pensieri con qualcuno che poteva essere tutto e l’opposto di tutto. Nel nostro percorso abbiamo avuto a che fare con almeno due fake. Persone che dicevano di essere donne, mamme, settembrine come noi, ma che poi a carte scoperte ancora oggi non sappiamo bene chi fossero. Il gruppo origine era formato da una trentina di ragazze e posso dire di averne conosciute almeno la metà, e comunque di aver conosciuto alcune settembrine che a loro volta erano testimoni viventi dell’esistenza di un’altra settembrina. Per cui, oggi, chi mi è ancora accanto dopo tre anni, chi è ancora in quel gruppo, esiste sicuramente.

Di parecchie di loro vi ho già parlato. Ho già avuto modo di raccontarvi cosa mi lega a loro. Ne manca una, in particolare. Colei che, tra le altre, è la prima con cui mi sono aperta a fondo, da subito: Cristina.

Noi due ci siamo piaciute subito. Non ho mai avuto nessun dubbio su di lei o sulla persona che credevo fosse. Ridevamo sempre, ci capivamo al volo. E quando ci siamo finalmente incontrate, con i bambini finalmente nati, ho avuto modo di constatare che era esattamente come me la aspettavo: genuina, alla mano, poco pretenziosa e indipendente. Sarà perché ha una storia alle spalle che l’ha fatta crescere presto, sarà che come me odia le convenzioni e le costrizioni, sarà che abbiamo in comune la passione per la danza. Ma è stato amore a prima vista. 😀 E così, scoprendo che io ero in attesa di una femmina e lei di un maschietto, ci siamo scelte: Cristina è la mia consuocera, la madre di Alessandro, il primo promesso sposo di Lavinia. I bambini dovevano ancora nascere che già erano fidanzati. Si sono conosciuti per la prima volta che avevano due mesi. Si sono annusati. Rivisti in parecchie altre occasioni, giocano sempre insieme divertiti. E noi nel frattempo, spettegoliamo. 😀

IMG_2120-300x300IMG_2121-300x300IMG_2123-300x300IMG_2122-300x300

Qualche mese fa Cristina mi manda un messaggio, inaspettato. Avevamo parlato spesso della possibilità di avere altri bimbi, ma ci sembrava una cosa molto lontana. Avevamo bisogno di tempo. Invece quel giorno Cristina mi dice che aspetta un bambino. Bambino che ora sta per nascere e che in verità è una femminuccia. Tra un mese arriverà Ginevra, la cognata di Lavinia.

Per un po’ ho pensato a cosa avrei potuto regalarle. Doveva essere qualcosa di speciale. Speciale come è la nostra amicizia. Poi grazie alla mia nuova mentalità, che si è aperta anche grazie al blog e che mi ha permesso di allargare i miei orizzonti, di togliere un po’ di quella chiusura tipica della gente del nord, e che mi ha regalato tante belle nuove amicizie virtuali, sono arrivata a Valentina. Valentina, in arte Craft’n’roll, è un’amica di Instagram. Scrivendoci, spiandoci a vicenda abbiamo anche scoperto di avere molto in comune. In primis la nostra vita da zingare. Riminese lei, lucano il fidanzato trapiantato a Piacenza. Fidanzati da tre anni, hanno una bambina di otto mesi e fanno su e giù dividendosi tra le loro due città. Una storia che me ne ricordava un’altra…:-D Poi un amore grande come l’universo: uno stupendo labrador chiamato Hero. Ci siamo trovate, ho pensato. Inoltre Valentina è una creativa, e realizza personalmente degli oggetti molto carini, tra cui il regalo di Lavinia per Ginevra: il fiocco nascita.

IMG_2119

L’ho visto nella sua gallery e l’ho trovato pazzesco. Così le ho chiesto di prepararmene uno per Ginevra e Valentina ha accolto volentieri la mia richiesta. Fiocco che ieri è arrivato nelle mani di Cristina e che quindi oggi possiamo finalmente pubblicare. Perché se mai vi servisse un’idea, Valentina è pronta ad accontentarvi.

10000161_10202629991223354_407043397_n1800886_10202629991263355_175784861_nIMG_8672

Sere-mamma-dal-primo-sguardo che ringrazia il web per tutte le belle persone che ha portato nella sua vita e che non vede l’ora di conoscere la piccola Ginevra…<3

 

 

 

 

Che ne pensi?