La Grande Bruttezza. Secondo me.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Dopo l’iniziativa lanciata da Una Mamma Green che ha chiesto quale fosse per noi La Grande Bellezza, mi sembra giusto dar voce anche all’altra campana, e cioè raccontarvi per me cosa è davvero brutto, cosa non sopporto.E anche in questo caso mi limiterò ai famosi 15 punti anche se ve lo anticipo, sarà difficilissimo. 😀

1)      La Grande Bruttezza è per me vedere ignorate le regole grammaticali. Ne che si confonde con , c’è che diventa o , la k che prende il posto della c, l’h messa a caso con l’Ambarabaciccicoccò, l’apostrofo quando non ci vuole (vedi qual è!!!!) e l’omissione dello stesso quando invece è previsto. Di errori ne facciamo tutti, per carità. Ma se c’è un dubbio e a casa avete fatto un falò con il vocabolario, Google vi può salvare.

2)      La Grande Bruttezza è per me un bagno con la turca, soprattutto quando hai il tacco 12 e sei anche un po’ brilla (così mi pare di ricordare dato che sono passati secoli).

3)      La Grande Bruttezza è per me, un cd di Gigi D’Alessio. Con o senza la Tatangelo.

4)  La Grande Bruttezza è per me la donna che non si depila.

untitled2

5)      La Grande Bruttezza è per me una bilancia pesapersone. O pesa alimenti se sei a dieta.

6)      La Grande Bruttezza è per me lo scarto che trovi negli ultimi giorni di saldi.

7)      La Grande Bruttezza è per me un paio di leggings indossati con maglia corta (non copriculo). Anche se sei una taglia 40 e hai un lato b da paura. A meno che tu non sia in palestra. Altrimenti #nonsifa.

p8083847

8)      La Grande Bruttezza è per me la Corrida. Non quella del mitico Corrado.

9)      La Grande Bruttezza è per me il corredo sexy che ti fanno comprare per il parto. Con tanto di mutanda a rete. No comment.

10)      La Grande Bruttezza è per me chi si presenta al ristorante della spiaggia, in costume, soprattutto se perizomato. Potrai anche anche avere faticato come una dannata per avere un lato b così perfetto. Ma la decenza è un’altra cosa.

11)   La grande Bruttezza è per me rendersi conto che siamo quasi a metà Marzo e ancora non ho messo piede in palestra. E la mia ritenzione me lo ricorda.

12)   La Grande Bruttezza è per me vedere i ragazzini di adesso quando portano le braghe basse e la mutanda a vista. Con tanto di pezzo-di-culo annesso.

pantaloni

13)   La Grande Bruttezza è per me il brufolo che ti spunta la sera prima di un evento importante.

14)   La Grande Bruttezza è per me quella maledetta ragnatela di zampe di galline che si è stabilita sulla mia faccia.

15)   La Grande Bruttezza è per me sdoganare una ricrescita da paura affermando che si tratta di Shatush/Balayage e chi più ne ha più ne metta. Quando invece è solo una ricrescita inguardabile. Va  bene un riflesso, ma il capello bicolore anche no. Anche se sei bella che più bella non si può. A meno che sulla tua carta d’identità non ci sia scritto Crudelia De Mon, ma in quel caso saresti il punto 16.

belen-satta

Sere-mamma-dal-primo-sguardo che da sempre odia le cose brutte, ma certe cose ancora di più.
E le vostre?

6 commenti su “La Grande Bruttezza. Secondo me.

  1. Ho giusto appena trovato una ricevuta con scritto “un’altro…
    Mi viene l’orticaria!!!

  2. Ahahah stravero! Ho appena scritto le mie grandi bellezze e adesso che vedo il tuo post devo mettere per forza anche il lato oscuro della forza 🙂
    Nei prossimi giorni provvedo!

    1. Allora vado subito a leggermi i punti belli, aspettando i brutti! 😀

  3. Noto che molto ha a che fare col didietro 😉
    Sottoscrivo tutto, comunque. E aggiungo i neonati con l’orecchino, le scarpe da ginnastica con la zeppa e le macchine bianche, come la mia!

    1. ma sai che mentre scrivevo mi sono soffermata sulla stessa considerazione? sarà mica un mio tarlo? 😀
      ps concordo sull’orecchino nei bambini ma non sulle macchine bianche. quelle mi piacciono. Ps rilancio con (come ho fatto a dimenticare) LE CALZE COLOR CARNE!!!!

Che ne pensi?