L’epoca dei test di gravidanza…fatti in diretta fb.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

I tempi sono davvero cambiati. Una volta i test di gravidanza si facevano chiuse in bagno tra le quattro mura domestiche. Le ecografie dei bambini non venivano mostrate se non ai più stretti familiari e se volevi far vedere la foto di un bambino, andavi dal fotografo a stamparla e la esponevi in casa.

Invece io ieri pomeriggio ho assistito personalmente ad un test di gravidanza di un’amica anche se in realtà siamo a 700 km di distanza e ci divide pure il mare. Sia chiaro che non era la prima volta. Oramai per me è un’abitudine. Ma stavolta il risultato è stato diverso.

Procediamo con ordine: nel nostro gruppo di settembrine eravamo 27, più o meno. Alcune di noi prima di settembre 2011 avevano già bimbi e hanno messo un punto alla vicenda. Altre invece durante questi 2 anni e mezzo ci hanno dato dentro e hanno bissato. Ieri è stato il turno di una delle oramai poche che come me sono ferme ad uno. Il cerchio si sta stringendo. Ne rimarrà soltanto una. Chi sarà l’ultima a cedere? Non è un nuovo reality ma è quello che accade quotidianamente in quel gruppo di disperate che siamo. A conti fatti rimaniamo in 7. Tremo.

Ieri è stato il turno di quella che fino a ieri era l’8 mancante. Che, per rispetto della sua privacy, come nei migliori programmi televisivi , chiameremo…Tonia (normalmente inventano sempre dei nomi assurdi, quindi non potevo non fare lo stesso…). In ritardo da 2 giorni, senza test in casa, ieri mattina finalmente si decide ad andare a comprarlo. (Non mi soffermo sul dettaglio che, dato che stai cercando un bambino, Tonia, il test dovresti averlo pronto lì…perchè capisco la scaramanzia). Bella bella è stata in giro un paio d’ore. Tornata a casa, prima di riuscire a farle pipì ci sono volute 2 ore. Nel frattempo nel gruppo si è scatenato il delirio. E i cellulari e i pc sono quasi impazziti per le notifiche. Quando siamo sotto stress o in ansia per qualcuno riusciamo a tirare fuori il peggio di noi. Ecco, i dettagli degli argomenti trattati nell’attesa ve li risparmio, di certo non erano i classici discorsi che si fanno dal parrucchiere, questo no. Molto peggio. All’appello sono stati chiamati ex fidanzati, bisogni fisiologici, cartoni animati della nostra infanzia. Un potpourri di idiozie a tempo di record.

imagesCA0H5ZYCuntitled2

Ad ogni modo finalmente alle 1535 Tonia si degna di avvisarci che sta andando a farla. Cinque minuti di attesa. Finché una di noi scrive: ha pubblicato una foto sul suo profilo ma poi l’ha subito tolta. Mistero. Due minuti dopo appare lei che, non ci dice l’esito del test ma nel pallone più completo scrive solo: Avete mica visto un test sulla mia bacheca? A quel punto abbiamo capito.

La stordita era in uno stato di incoscienza totale. Alias è incinta. E invece di mettere il test nel gruppo, che è chiuso e segreto, l’ha pubblicato sulla sua bacheca visibile a tutti gli amici!

1653389_10203510813513667_31148953_n

(No tranquilla lettrice che leggi ora qui e ora hai visto il test sulla bacheca della tua amica, il test non era suo, era mio, gliel’ho messo per scherzo sulla sua bacheca, ma non è incinta davvero…)
Va bene Tonia così?:-D

Felicitazioni, cuoricini a manetta e finalmente siamo tutte potute tornare a concentrarci sulle nostre attività lavorative, perché noi si lavora, mica pettiniamo le bambole.

Per completare però la giornata di delirio, ieri sera, un’altra settembrina che chiameremo…LittleRabbit (e lei sicuramente capirà il perché :-D) mi whatsappa invitandomi ad andare su fb. Guardo e quasi muoio: sulla mia bacheca un bellissimo test di gravidanza positivo. Il testo recita: Sere hai dimenticato questo in bagno. Seguono una serie di commenti alquanto discutibili, perché forse, le ragazze oramai divorate dalla ridarola pomeridiana non hanno tenuto conto che erano sulla mia bacheca e non nel gruppo, come da abitudine. 😀

Una flotta di oche, ecco chi sono le settembrine 2011. Il test di Tonia è stato pubblicato sulla mia bacheca da LittleRabbit che in preda ad un attacco di esaurimento, sfoga così, in simpatia, le sue frustrazioni. 😀

untitled

Ovviamente era uno scherzo, e lo dimostra il fatto che il test è ancora lì in bella vista su Fb. Ci tengo a ribadirlo dato che spesso alcune persone mi chiedono quando mi decido a bissare e ipotizzano che io non la racconti giusta. Non sono incinta e non ci penso nemmeno.

Io punto a vincere il reality, non l’avete ancora capito?

Sere-mamma-dal-primo-sguardo che ringrazia le sue amiche speciali perché riescono sempre a farla ridere. Ieri un pochino di più. <3

E ancora congratulazioni Tonia!

3 commenti su “L’epoca dei test di gravidanza…fatti in diretta fb.

Che ne pensi?