Primavera 2018, mai più senza zainetto Colibrì Bag

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinby feather

Non so voi ma io sono un’amante delle borse.

Le ho sempre amate.

Grandi piccole medie, colorate, total black, a mano, a tracolla, clutch, zainetti. Ne ho sempre avute tantissime e ogni occasione era buona per comprarmene una.

Di giorno giravo con la borsa grande, che più grande non si può, di sera con la borsa mini che più mini non si può.

Il contenuto era sempre lo stesso, ehi? Però a seconda dell’occasione, potevo scegliere.

Da quando sono diventata mamma le cose sono cambiate. Da una parte mi servivano borse grandi per contenere tutto quello che era assolutamente necessario: fazzoletti, cambio pannolino, biberon e o bicchiere per l’acqua, una merendina, e poi se avanzava spazio portafoglio, occhiali da sole anti occhiaie, trucco per ritocco anti occhiaie…insomma la valigia di Mary Poppins. Dall’altra però mi serviva avere le mani libere perché tra passeggino e bambine me ne mancava sempre una.

Così sono passata a scegliere borse che avessero anche, ma non solo, la tracolla. Perché diciamocelo, fanno un poi sciura, però liberano le mani.

Il problema è che io ho il vizio di indossarle sempre sullo stesso lato non rendendomi conto che vado a infiammare una zona, il collo, che è già ampiamente provata dalle ore di lettone e co-sleeping forzato a cui spesso mi sottopongo.

Per carità amo le mie figlie e le ospito volentieri. Ma il dormire comoda è un’altra cosa.

Così quest’anno mi sono ripromessa di essere più furba e di trovare una soluzione migliore; soluzione trovata grazie alla moda che mi viene incontro, spingendo per la primavera estate un accessorio perfetto per me: lo zainetto.

Ciao Mary Poppins sei una una principiante, e pure antica, io mi ispiro alla mitica Ambra dei tempi d’oro di Non è la Rai e vado di zainetto.

Lo zainetto, infatti, che fa tanto ragazzina e anche per questo mi piace molto, può essere portato su entrambe le spalle, senza forzare né sforzare, e permette di avere le mani libere per agguantare una figlia e poi anche l’altra.

zainetti colibrizainetti colibri

Io ne ho scelto uno che mi è apparso un giorno nel feed di Instagram e che mi ha conquistato.

Sto parlando di Colibri Bag, zaini e borse artigianali, in verapelle, rigorosamente Made in Italy.

zainetti colibri

Tantissimi i colori disponibili. Uno più bello dell’altro.

zainetti colibri

Io ho scelto il giallo perché è un colore che amo e che mi piace usare in primavera. Va con tutto ed è allegro.

zainetti colibri

Qualche giorno fa poi è arrivato anche quello nella versione milk per mia mamma, che ha visto il mio e ne ha voluto uno tutto per lei.

zainetti colibrizainetti colibri

Sono zainetti foderati, con cuciture ben strutturate, tasche intelligenti e davvero graziosi.

zainetti colibri zainetti colibri

Vi invito ad andare a cercarli sul profilo ufficiale Instagram e o sulla pagina Facebook.

Io ve lo dico, andranno a ruba, ne sono certa!

Sere-mammadalprimosguardo

Che ne pensi?