Auguri Lavinia, artefice di vita

Se ho avuto la possibilità di cambiare la mia vita e di fare quello che faccio, lo devo soprattutto a te, bambina mia.

I sei mesi che hanno preceduto la tua nascita mi hanno vista conoscere virtualmente quelle che poi sarebbero diventate le mie prime amiche di rete, le settembrine.

È grazie a te se ho potuto vedere la potenzialità del web e capire che quello che scrivevo a loro, poteva essere d’interesse ad altre persone. È grazie a te se passare una notte in travaglio, attaccata ad un cellulare per sapere come stavano andando le contrazioni delle mie compagne di pancia, è stato il travaglio più divertente del mondo. È grazie a te se sono riuscita a dare voce, spazio e potenza ai miei pensieri.

Se Mammadalprimosguardo è online è perché sei nata tu e con te sono nata io, quando ci siamo guardate negli occhi per la prima volta quel 19 Settembre 2011.

Ricordo perfettamente quella mattina di sette anni fa. Avrei dovuto accompagnare come ogni lunedì papà alla stazione, sapendo però che la data del parto si avvicinava. La paura che lui potesse essere a Firenze alle prime avvisaglie del parto erano tante. Avevamo messo in piedi un sistema di comunicazione e di trasporto così preciso che mi permetteva di gestire l’ansia che mi stava facendo visita, ma sapevamo entrambi perfettamente che l’unico modo per poter essere sicuri che lui fosse con me, in sala parto, era sperare che tu nascessi il week end successivo.

E invece tu hai stravolto tutto e hai volatizzato in un attimo tutte le mie paure.

Una notte passata a chattare con le mie amiche di pancia e poi incredibilmente compagne di parto, la corsa in ospedale con papà non ancora partito e in un attimo, tu eri con noi.

Quella sera avrei guardato come ogni anno la finale di Miss Italia, e invece, alle 1130 del 19 Settembre 2011, la più bella era già tra le mie braccia.

nascita di Lavinia

Da allora sono passati sette anni e ti sei già trasformata tantissime volte. Tu sei tutto e il contrario di tutto. Sei dolce, affettuosa, ma sai anche essere pungente e cocciuta. Hai la lingua lunga, che spesso non sai frenare, ma poi quando ti commuovi, e a sette anni lo fai già così bene da permettermi di rivedere un po’ di me, in te, rimani a bocca aperta e in silenzio,con gli occhi che ti brillano.

Sei da sempre un passo avanti a tutti noi, sei lungimirante ma anche sveglia, al punto che a volte mi sembra di vederti adolescente, ma poi un attimo dopo ti perdi in un bicchier d’acqua e torni ad avere i tuoi anni.

Sei un portento bambina mia, mantieniti pura, bella e sorridente più a lungo che puoi. E sii sempre felice. Come quando il venerdì arriva papà, e tu rinasci.

Buon compleanno amore mio❤️

palloncino con sette

Sere-mammadalprimosguardo

8 commenti su “Auguri Lavinia, artefice di vita

  1. … che belle parole sere… e che emozione..!!!AUGURI PICCOLA GRANDE LAVINIA..!!! E la frase che più mi tocca è: siii sempre felice.. come quando venerdì arriva papà … e tu rinasci..!!! Ne sappiamo qualcosa..!!! BUON COMPLEANNO SPLENDORE…!!!

  2. Parole che toccano il cuore , in quello che dici rivedo anche mia figlia, ma ahimè ora e in piena adolescenza. Auguroni e un abbraccio virtuale alla tua miss

  3. È da oggi che voglio leggerti ma solo ora trovo il tempo… E con le lacrime agli occhi ti faccio tanti tanti auguri piccola donnina!
    Crescete troppo in fretta e noi non abbiamo il potere di fermare il tempo ma solo di aggrapparci ai ricordi..
    Nonostante l impegno e la fatica quotidiana che porta ad avere 2 figli(non oso immaginare chi ne ha di più!!) Siete la cosa più bella che possa capitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.